UNI EN ISO 22716

Linee guida sulle pratiche di buona fabbricazione

certificazione ISO

La norma UNI EN ISO 22716 definisce le Linee Guida per la produzione, il controllo, la conservazione e la spedizione dei prodotti cosmetici con la finalità di garantire al consumatore elevati standard di sicurezza e igienico-sanitari.

La norma costituisce il testo armonizzato di riferimento per dimostrare la conformità alle Good Manufacturing Practices richieste dal Regolamento 1223/2009.

È applicabile a tutti i prodotti cosmetici e prende in considerazione tutti i fattori e le attività che hanno rilevanza per l’ottenimento del prodotto finale.

Attraverso l’applicazione delle G.M.P., l’Azienda va a porre l’attenzione sui seguenti elementi, che diventano i pilastri dello standard di riferimento:

  • controllo dei processo;
  • formazione e sensibilizzazione del personale;
  • analisi e gestione dell’ambiente aziendale (locali, divisione degli spazi, pulizie etc…);
  • gestione delle materie prime e dei materiali per il confezionamento;
  • gestione di un sistema documentale;
  • individuazione di una catena delle responsabilità;
  • applicazione di un sistema di autocontrollo.

Lo standard ISO 22716, applicabile a tutti i prodotti del settore cosmetico:

  • si focalizza sulla sicurezza, legalità e qualità del processo produttivo;
  • è supportato da sistemi documentati e da un rigoroso impianto di registrazioni;
  • pone requisiti chiari e dettagliati, basati sui principi HACCP e sull’analisi dei rischi;
  • i requisiti di legge, sono considerati propedeutici all’applicazione degli Standard.

 

Quali vantaggi ha l’Azienda certificata ISO 22716?

  • Rendere visibile al cliente / consumatore finale l’impegno dell’Organizzazione nella produzione di prodotti in conformità alle Buone Pratiche di Fabbricazione;
  • dotarsi di un efficace strumento per tenere sotto controllo il processo produttivo e, attraverso l’evidenza dei punti di controllo critici, pianificarlo al meglio;
  • utilizzare l’approccio preventivo alla gestione dei pericoli per il controllo dei processi produttivi;
  • garantire la conformità ad uno standard riconosciuto a livello internazionale. Soddisfare tutte le parti interessate: autorità preposte al controllo, clienti, consumatore.

Korecon Italia, propone servizi di consulenza per l’analisi, la progettazione, l’implementazione e la verifica del Sistema G.M.P. e supporta l’Azienda durante la verifica da parte dell’Ente terzo e nella gestioni di eventuali rilievi emersi.

Attraverso la raccolta dei dati iniziali, la formazione del personale, lo studio della normativa applicabile, l’applicazione di check-list di verifica, e l’integrazione con Sistemi di Gestione già presenti (Qualità, Sicurezza, Ambiente etc…), Korecon Italia garantisce un supporto a 360° all’Azienda.