Gli Standard del Forest Stewardship Council

certificazione FSC

Il Forest Stewardship Council (FSC) è un’organizzazione indipendente, senza scopo di lucri e non-governativa costituita allo scopo di promuovere una gestione delle foreste e della filiera di vendita e trasformazione del legno.

FSC rilascia tre tipi di certificazioni:

  • Gestione Forestale (Forest Management, FM);
  • Catena di Custodia (Chain of Custody, CoC);
  • Legno Controllato (Controlled Wood, CW).

La certificazione ha come scopo la corretta gestione forestale e la tracciabilità dei prodotti derivati. Il logo di FSC garantisce che il prodotto è stato realizzato con materie prime derivanti da foreste correttamente gestite secondo i principi definiti dagli standards.

 

FSC – FM (Gestione Forestale)

La certificazione di Gestione Forestale responsabile assicura che una foresta o una piantagione forestale siano gestite nel rispetto di rigorosi standard ambientali sociali ed economici.
La foresta di origine è controllata e valutata in conformità ai Principi e Criteri (P&C) di buona gestione forestale, stabiliti ed approvati dal Forest Stewardship Council.
Tutti i dieci Principi e Criteri devono essere applicati in qualsiasi unità di gestione forestale prima che questa possa ricevere la certificazione FSC.

I 10 principi sono:

  • rispetto delle leggi;
  • diritti dei lavoratori e condizioni di lavoro;
  • diritti delle popolazioni indigene;
  • relazioni con la comunità;
  • benefici derivanti dalla foresta;
  • valori ed impatti ambientali;
  • pianificazione della gestione;
  • monitoraggio e valutazione;
  • alti valori di conservazione;
  • realizzazione delle attività di gestione.

 

FSC – CoC (Catena di Custodia)

Lo standard FSC stabilisce i requisiti gestionali e produttivi per il controllo della Catena di Custodia per ciò che riguarda l’approvvigionamento, l’etichettatura e la vendita di prodotti certificati.

Chi sono i destinatari dello standard FSC CoC?
Pur essendo una certificazione volontaria, sono tenute a certificarsi tutte le Organizzazioni che acquisiscono la proprietà di materiali/prodotti certificati e svolgono una o più delle seguenti attività:

  • vendita di prodotti come certificati FSC;
  • applicazione etichette FSC ai prodotti;
  • manipolazione e trasformazione di prodotti certificati FSC (produzione, stampa, confezionamento, aggiunta di componenti di natura forestale, ecc).

 

FSC – CW (Legno Controllato)

Il Legno Controllato è un materiale che può essere mescolato con quello certificato durante la realizzazione di prodotti etichettati come FSC Misto.
Solo il materiale proveniente da fonti 'accettabili' per FSC può essere utilizzato come legno controllato.
Grazie alla certificazione FSC - Legno Controllato un maggior numero di produttori può contribuire alla promozione della mission e vision di FSC nel mondo.

Quali sono i vantaggi dell’adesione agli Standard FSC?

  • Garanzia di una buona gestione forestale;
  • garanzia di tracciabilità e rintracciabilità del prodotto;
  • garanzia di non utilizzare legname e carta proveniente da tagli illegali;
  • miglior accesso ai mercati nel settore;
  • possibilità di dimostrare la propria responsabilità sociale, migliorando l’immagine dell’azienda;
  • maggiore possibilità di accedere ad appalti pubblici;
  • strumento di marketing per acquisire nuovi clienti;
  • possibilità di fidelizzare clienti già acquisiti;
  • possibilità di entrare in particolari settori in cui la richiesta di prodotti certificati aumenta quotidianamente (es. editoria, mondo della moda e del design, cosmetica etc…)
  • possibilità di accedere agli stanziamenti messi a disposizione da alcune regioni per favorire la gestione responsabile delle risorse forestali;
  • l’apposizione del logo FSC assicura al consumatore finale che il legno (o derivati) utilizzato nella fabbricazione del prodotto risponde ad elevati standard di salvaguardia delle caratteristiche ambientali, sociali ed economici.

Korecon Italia garantisce un supporto e una supervisione a 360 gradi su tutti gli aspetti delle Certificazioni FSC.
I consulenti, a seguito dell’acquisizione di competenze e esperienze nel settore, garantiscono l’implementazione di un Sistema che porti all’ottenimento della Certificazione da parte di un Ente di Certificazione accreditato.
Inoltre, al fine di facilitare la comprensione e l’applicazione dei principi degli Standard all’interno dell’Organizzazione, Korecon Italia organizza attività di formazione specifiche per il personale.